giovedì, gennaio 27, 2005

Freddo, Gelo e Influenza

Da Gine...etciuuuuu!!!.... - Ieri sera, ossia probabilmente la giornata più fredda a Ginevra negli ultimi 100 anni, ho deciso di provare a tornare a casa in autobus (il Collega con la macchina aveva la classica riunione alle 22/23...).

Le strade erano completamente ghiacciate, un vento gelido spazzava la neve contro di me, ma imperterrito sono riuscito a raggiungere l'apart-hotel. Ovviamente completamente congelato e quindi stamattina sto malissimo: raffreddore, brividi, febbre ecc... ecc... e ovviamente ho dimenticato il Vivin-C in albergo.

Qualcuno ha qualche bel rimedio della nonna da consigliarmi che possa seguire anche qui in ufficio ?

4 commenti:

Manetta ha detto...

Latte bollente, miele e rhum, un classico.
Latte e miele magari li trovi nella vostra cucina, ma per il rhum....forse potresti guardare nell'armadio del collega che fa le riunioni fino alle 23.

AriaCielo ha detto...

Mia mamma direbbe: te l'avevo detto di metterti la maglia di lana!! :)

AriaCielo ha detto...

Mmmm... prevedo gia' weekend con malato... Devo cancellare i nostri impegni mondani?

Tempus ha detto...

In alternativa al primo rimedio consigliato (comunque ottimo), propongo la variante al whisky.