martedì, novembre 01, 2005

L'uragano abbandona la citta'

Da Ginevra - Stamattina alle 11:10 (ora locale), l'uragano Dario ha lasciato la citta' dirigendosi verso il nord Italia. Negli ultimi tre giorni Dario ha imperversato senza sosta, abbattendosi con violenza su divano, soprammobili, occhiali, pavimento (con l'ausilio di castagne e sassi usati come biglie), lenzuola e tavolini. L'intervento tempestivo della protezione civile ha consentito di limitare il bilancio delle vittime ad una sola tazza, mutiliata del manico.

L'uragano Dario arrivera' a Milano oggi nel pomeriggio, con il treno in arrivo in stazione centrale alle 15:35.

(Lo ammetto, ero un po' gelosa dei resoconti meteo-catastrofici in diretta di Cubanite e dello Zio d'America)

6 commenti:

Eulinx ha detto...

Sembra il figlio di mia sorella!

Grazie del link, e' stato davvero interessante. Ho un po' di timore a dire che non mi sono sentita la benvenuta qui, non vorrei sembrare una che giudica dalle apparenze. Eppure non mi sono sentita affatto a mio agio. Ne parlero' presto e l'articolo mi da sicuramente un paio di spunti.
A presto,
Ale

AriaCielo ha detto...

beh, non e' che l'articolo debba essere preso come oro colato, ma effettivamente uno valuta tutti gli elementi che riesce a raccogliere...

M ha detto...

Per non parlare di quando l'uragano Dario si e` abbattutto anche sul sistema tecnologico di Ginevra con un lancio di castagne direttamente sul portatile. Solo per un mio pronto intervento si e` potuto evitare il blocco sine-die degli aggiornamenti di Travalicando.

Anonimo ha detto...

Well done!
[url=http://vmkpzjlt.com/wuhl/cjqs.html]My homepage[/url] | [url=http://rzjsbkfa.com/jucg/mbon.html]Cool site[/url]

Anonimo ha detto...

Good design!
My homepage | Please visit

Anonimo ha detto...

Well done!
http://vmkpzjlt.com/wuhl/cjqs.html | http://hrzjscua.com/tmyc/jigy.html